Arezzo, città dal cuore antico, ospiterà la moderna Cozy Room

Una perla incastonata tra le dolci colline toscane. Arezzo, la Città dell’oro e della Giostra del Saracino, ospiterà dal 3 al 10 novembre la Cozy Room di Daunenstep.

Una città antica e ricca di storia Arezzo, nei cui vicoli si respira tradizione e antiquariato, sarà la protagonista del primo social game italiano in vetrina.

Un evento imperdibile per chi sta programmando un weekend “fuori porta” e che, oltre a visitare la caratteristica Fiera dell’Antiquariato aretino, avrà l’occasione di sbirciare nelle vetrine del centro storico e trovare una piacevole sorpresa.

Arezzo - Cozy Room: Una coppia legge il giornale a letto

DaunenStep ha scelto la città di Arezzo per comunicare attraverso la Cozy Room, al pubblico della rete e non, la propria filosofia aziendale che racchiude una tradizione artigiana lunga 110 anni.

Tradizioni che ben si affiancano alla storica cittadina Toscana, nei cui calli si respirano ancora racconti di botteghe, dove il lavoro manuale è ancora simbolo di eccellenza e serietà, della ricerca del buon gusto e dell’avvolgente calore familiare di un tempo.

E come le soffici piume dei piumini DaunenStep accoglieranno la coppia che il 3 novembre varcherà la porta dello store di Renato Tessuti, così Arezzo si prepara ad ospitare calorosamente la Cozy Room; dimostrando che anche una cittadina dalle origini antichissime può rimanere al passo con i tempi, senza per questo perdere il proprio fascino e la propria identità.

Daunenstep porta ad Arezzo la propria artigianalità: nell'immagine una sarta è intenta a rifinire un prodotto

Una giornata ad Arezzo: cosa vedere

Arezzo è uno scrigno pieno di bellezze da ammirare e luoghi da scoprire, ed offre molteplici possibilità al visitatore che sceglie di addentrarsi tra le antiche vie lastricate, pronto a perdersi  tra  le testimonianze artistiche di cui vi si trova traccia fin dall’epoca etrusca.

La prima tappa del nostro tour inizia a Piazza Grande, sicuramente la piazza più bella di Arezzo e che stupisce per la moltitudine di costruzioni di varie epoche, e nella quale l’imponente Palazzo delle Logge fa da protagonista a suggestivi scorci dal sapore medievale.

Piazza Grande è la sede della storica Fiera dell’Antiquariato:  considerata “La più Grande, la più Bella!” tra tutti i mercati antiquari presenti sul territorio nazionale, dal 1968 anima il centro aretino con l’esposizione di mobili, orologi, oggetti d’arte, gioielli e antichità di ogni genere, senza dimenticare un vasto assortimento di oggetti vintage e di modernariato, nonché di prodotti artigianali locali e, nel mese di giugno e settembre, diventa il suggestivo scenario dove prende vita il torneo cavalleresco della “Giostra del Saracino”. Per il mese di novembre la manifestazione è dunque prevista nelle giornate di sabato 4 e domenica 5.

Fiera antiquaria di Arezzo dall'alto

Da Piazza Grande, scivoliamo con il naso all’insù per godere delle bellezze architettoniche che ci circondano fino a Corso Italia, una delle principali arterie che collegano i punti nevralgici del capoluogo Toscano.

Corso Italia è la via principale di Arezzo, sede di ricchi scambi commerciali in epoca romana e di incantevoli edifici di culto, è ancora oggi il cuore pulsante del commercio aretino.

Arezzo - Cozy Room: Una coppia fa colazione a letto

Al n. 207 di Corso Italia, dal 3 al 10 novembre potrete sbirciare dalle vetrine dello store di Renato Tessuti e spiare la coppia protagonista di DaunenStep Cozy Room!

Il social game, nell’arco di una settimana, permetterà ai nostri ospiti di trascorrere tutta la giornata in totale relax; intervallato da momenti esilaranti, giocosi e spensierati. Il tutto condito da sorprese ed istanti emozionanti, in grado di coinvolgere anche gli spettatori da casa attraverso la diretta live H24 su cozy-room.it e  il quotidiano appuntamento con la diretta facebook sulla pagina di Daunenstep.

Altra tappa imperdibile è l’imponente Duomo di Arezzo, che domina dall’alto di una collina il suggestivo borgo toscano ed al cui interno si può ammirare l’opera d’arte di Piero della Francesca “La Maddalena”.

Il museo di Casa Vasari è un piccolo scrigno che racchiude gli affreschi e le opere pittoriche di Giorgio Vasari, illustre pittore cinquecentesco che fu in grado di trasformare la propria dimora nel simbolo della sua stessa arte.

Il più importante museo cittadino rimane però il Museo statale d’arte medievale e moderna di Arezzo.

L’edificio è considerato uno dei più belli della Toscana per la varietà e la ricchezza delle opere esposte, nonché perché situato nello storico palazzo Bruni Ciocchi, residenza di indiscusso splendore rinascimentale.

Salone affrescato di Casa Vasari, Arezzo
Casa Vasari

Arezzo, città d’arte e cultura, è anche cibo squisito innaffiato da ottimo vino: cosa mangiare

La cucina italiana, si sa, è rinomata ovunque e di certo Arezzo non fa eccezione regalando ai propri visitatori piatti della tradizione dal sapore rustico e genuino, generosamente accompagnati da vini toscani, prodotti per il quale la regione viene ricordata come sede delle più importanti aziende vinicole al mondo.

Tra i piatti tipici di Arezzo non potete non assaggiare la zuppa di cavolo e la pappa al pomodoro, le pappardelle al sugo di lepre e la “scottiglia”, tradizionale stufato di carne che trae origine dalla cucina medievale. Per il vino non avete che varietà di scelta tra i famosissimi Chianti, Brunello di Montalcino e Vino Nobile di Montepulciano. E per finire in dolcezza, non resta che provare il Gattò aretino: una sorta di salame dolce preparato utilizzando pasta biscottata inzuppata di alchermes rosso e farcita con cioccolata oppure crema.

Scottiglia, piatto tipico di Arezzo
Scottiglia
Arezz - vigneto

Gli eventi di Arezzo

Come detto precedentemente, Piazza Grande in questo primo weekend di novembre sarà il cuore pulsante di Arezzo con la celebre Fiera Antiquaria, ma potrete trovare sempre qualcosa da fare in questa storica cittadina dove non mancano appuntamenti musicali e teatrali, sagre popolari, degustazioni di vini e percorsi enogastronomici tra le eccellenze toscane.

Ovviamente, nel vostro tour aretino non può mancare una visita alla Cozy Room:  divertitevi a scattarvi un selfie con i protagonisti, interagire con la coppia DaunenStep, curiosare le abitudini dei nostri oziosi ospiti e “disturbare” goliardicamente il loro relax!

Arezzo - Cozy Room: Persone guardano attraverso una vterina

Leave a Comment

Seguici sui Social!